• Produzione di olio extravergine d'oliva

    L’impegno dello staff va in diverse direzioni. Se da un lato si lavora ogni giorno per assicurare una produzione di olio extravergine d’oliva di massima qualità, dall’altro si fa in modo che le condizioni economiche garantite siano di massimo livello. Lo dimostra l’interessante rapporto qualità-prezzo messo in campo dall’azienda agricola, che da sempre punta sulla convenienza.


    È un valore aggiunto non da poco, in un mercato altamente competitivo come quello in cui opera. Si assicurano prodotti di alto profilo, in quanto si investe sulla qualità senza scendere mai a compromessi. Eppure, grazie al contenimento dei costi, il personale riesce a tenere i prezzi in linea con quelli del mercato, facendo sì che la propria leadership resti intaccata.


    Così il consumatore può risparmiare, nonostante possa portare in tavola uva, vino, olive, agrumi e ortaggi di una bontà unica.

  • La convenienza come pilastro

    La produzione di olio extravergine d’oliva, poi, dimostra come la qualità resti una meta indiscutibile. Grazie a tecniche mirate come la pressatura a freddo delle olive è possibile ottenere un olio impeccabile sotto il profilo del sapore e delle qualità organolettiche. Non si disdegna l’uso di tecnologie moderne, ma sono certe strategie a fare la differenza.. La pressatura a freddo consiste in un metodo antico. Una volta in frantoio le olive vengono sapientemente lavorate, procedendo all’estrazione della “monocultivar Nocellara”.


    Questa espressione sta a indicare un modus operandi rigoroso ed efficace, basato sulla pressatura di una sola qualità di olive raccolte in un momento preciso della loro maturazione. È così che si ottiene un olio unico, inconfondibile al gusto e non solo. L’azienda invita la sua clientela a venire in sede per assaggiare i suoi prodotti, per entrare contatto con una bontà innegabile, con sapori avvolgenti e anche con uno staff cordiale e disposto a spiegare ogni singolo dettaglio legato alla produzione.